scroll down
Esclusiva lavorazione a fuoco

PORTE D‘INGRESSO NOBILITATE DA ESCLUSIVA LAVORAZIONE A FUOCO

La simbiosi espressiva degli elementi base legno, fuoco e metallo conduce a questo inimitabile design. Straordinari modelli che grazie a una tecnologia unica e secolare mostrano il nostro amato legno naturale in un modo completamente nuovo.
Ardere tavole su un lato era originariamente utilizzato per sviluppare una protezione naturale del legno.

L'esterno e l'interno difficilmente possono incontrarsi in modo più diverso. Sul lato della stanza ci si può orientare in maniera completamente nuova. Preferenza del legno puro di vari tipi o una versione colorata? Telaio e anta, uno diverso dall’altra, sfumature naturali della venatura o superfici colorate: la decisione spetta a lei.

Lasci influire su di se il risultato di legno e fuoco combinato con artigianato di precisione e passione.

 

 

Costruzione

La base per queste porte che fanno parte della linea Fennen è costituita da una porta a pannello pieno in legno con una profondità di 80 mm. Il guscio esterno in rovere massiccio (effetto ‘chiaro’ o legno anticato) o Accoya® è appeso in modo che l’anta raggiunga una profondità di 121 mm.
Nella variante Pur, un profilo in legno MDF è incollato al telaio e nella variante Faktum un guscio in alluminio viene fissato; telaio e anta così esternamente si presentano complanari ed il telaio raggiunge una profondità di  96 mm.

 

 

Trattamento della superficie

La forza elementare del fuoco crea strutture inimitabili dalla forte espressività. I bellissimi legni neri all'esterno trasmettono un carattere quasi fossile. Il processo di combustione garantisce inoltre una naturale resistenza a muffe, umidità e agenti atmosferici.

Il legno bruciato crea uno strato di carbonio ignifugo, che fornisce anche protezione contro parassiti e funghi. I pannelli carbonizzati possono essere utilizzati per il rivestimento di facciate o porte senza alcun ulteriore trattamento. Tuttavia, le superfici delle nostre porte di casa sono rifinite con olio per legno o resina epossidica per renderle ancora più resistenti.

 

 

Trattamento bruciato

In questa variante, il processo di combustione crea una struttura  caratteristica, piuttosto uniforme, dello strato di carbonio con una leggera lucentezza. Questo strato è molto duro e si è già dimostrato valido come rivestimento per facciate all'aperto per molti anni. Inoltre la superficie viene trattata con una resina epossidica dopo il processo di combustione che la rende ancora più dura e meno sensibile agli impatti. Altresì impedisce al carbone di macchiare.
La pulizia è facile con acqua e una spazzola morbida.

 

 

Trattamento bruciato e spazzolato

Le tavole vengono bruciate e spazzolate, la venatura naturale del legno diventa tridimensionale con differenze di altezza fino a 2 mm. La superficie viene trattata con olio per legno. Quindi l'effetto è ulteriormente intensificato.
La superficie finale è estremamente resistente alle intemperie e non macchia. Il post-trattamento con olio per legno è facile e semplice. Altrettanto la pulizia con un panno morbido e dell’acqua.

 

 

Modello Kone

Linea: Fennen
Varietà: Accoya® con esclusiva lavorazione a fuoco
Telaio e tavola maniglia con guscio esterno in alluminio
Colore guscio in alluminio: 7015 grigio grafite
Anta: trattamento bruciato/spazzolato
Maniglione: 240091 acciaio inox
Spessore: 80 mm

Basato sul tipo di legno Accoya®.
La tradizionale tecnica di combustione crea bellissime superfici nere. Il processo sviluppa anche una resistenza naturale contro muffe, umidità e agenti atmosferici.

Trattamento bruciato e spazzolato:
Le tavole vengono bruciate e spazzolate, la venatura naturale del legno diventa tridimensionale con differenze di altezza fino a 2 mm. La superficie viene trattata con olio per legno. Quindi l'effetto è ulteriormente intensificato.
La superficie finale è estremamente resistente alle intemperie e non macchia. Il post-trattamento con olio per legno è facile e semplice. Altrettanto la pulizia con un panno morbido e dell’acqua.
La speciale costruzione di questa porta consente di sostituire l'intero guscio esterno con pochi semplici passaggi. Questo vale per tutti i modelli della linea FENNEN senza intaglio di vetro. Inoltre, è anche possibile sostituire singole assi se, ad esempio, vengono danneggiate meccanicamente.

 

 

 

Modello Kemar

Linea: Fennen
Varietà: Accoya® con esclusiva lavorazione a fuoco
Telaio con guscio esterno in alluminio
Colore guscio in alluminio: 7016 grigio antracite
Anta: trattamento bruciato
Maniglione: 240091 acciaio inox
Spessore: 80 mm

Basato sul tipo di legno Accoya®.
La tradizionale tecnica di combustione crea bellissime superfici nere. Il processo sviluppa anche una resistenza naturale contro muffe, umidità e agenti atmosferici.

Trattamento bruciato:
In questa variante, il processo di combustione crea una struttura  caratteristica, piuttosto uniforme, dello strato di carbonio con una leggera lucentezza. Questo strato è molto duro e si è già dimostrato valido come rivestimento per facciate all'aperto per molti anni. Inoltre la superficie viene trattata con una resina epossidica dopo il processo di combustione che la rende ancora più dura e meno sensibile agli impatti. Altresì impedisce al carbone di macchiare.
La pulizia è facile con acqua e una spazzola morbida.
La speciale costruzione di questa porta consente di sostituire l'intero guscio esterno con pochi semplici passaggi. Questo vale per tutti i modelli della linea FENNEN senza intaglio di vetro. Inoltre, è anche possibile sostituire singole assi se, ad esempio, vengono danneggiate meccanicamente.