scroll down
Una buona sensazione, di sicuro

Sicurezza

Tutte le porte ALPI Fenster sono dotate di asta di serratura e chiusura in acciaio inox a forma di U su tutta l’altezza di telaio e anta.
Su richiesta, possono essere applicati incontri antistrappo sul lato della cerniera, che ne ostacolano la rimozione dai cardini, e un allarme a contatto.
Le cerniere robuste, minimo tre, sono ancorate saldamente al profilo della porta, mentre il vetro di sicurezza stratificato offre una protezione, anche dagli sguardi indiscreti, grazie a un vasto assortimento di modelli ornamentali.
Schermi e rosette proteggono il cilindro a profilo, a sua volta protetto dalle perforazioni con schermo antitrapano.

Le nostre porte con spessori di 66 e 80 mm sono disponibili nelle classi di resistenza RC2 e RC3.

COSA DISCIPLINA LA NORMA?
Dopo l’introduzione degli standard europei vigenti con il termine inglese "Resistance Class", le classi di resistenza sono state contrassegnate con l’acronimo: RC.

CHI CLASSIFICA LE PORTE?
I produttori sottopongono le porte d’ingresso alle verifiche da parte di istituti di collaudo indipendenti e accreditati che, in caso di esame positivo (p.e. nel caso in cui la porta non venga aperta entro un determinato lasso di tempo con utensili quali pinze, cunei o grossi cacciaviti), rilasciano la relativa certificazione.

CLASSE DI RESISTENZA RC2
Il malvivente occasionale tenta di scassinare la porta con utensili semplici come cacciaviti, pinze e cunei. Per ottenere questa classificazione, la porta deve resistere a questo tentativo per almeno 3 minuti.

CLASSE DI RESISTENZA RC3
Il malvivente tenta di scassinare la porta con una combinazione di utensili quali due cacciaviti cacciavite e un piede di porco. Per ottenere questa classificazione, la porta deve resistere a questo tentativo per almeno 5 minuti.